L’Acquedotto Vergine e i segreti della Fontana di Trevi

L’Acquedotto Vergine (Aqua Virgo) è l’unico acquedotto di Roma antica rimasto ininterrottamente in funzione sino ai nostri giorni. Costruito da Agrippa, genero dell’imperatore Augusto, nel 19 a.C. per alimentare le Terme in Campo Marzio, è una straordinaria opera di ingegneria idraulica: con una lunghezza di oltre 20 chilometri, l’acqua scorreva dalla sorgente presso il fiume Aniene fino al centro della città in un percorso prevalentemente sotterraneo con una portata giornaliera di 2.504 quinarie (pari a 1.202 litri al secondo), una pendenza massima di 30 centimetri per chilometro e un dislivello di appena 6 metri dalla sorgente al punto terminale.Nel 1731 papa Clemente XII bandì un concorso, vinto da Nicola Salvi, per la costruzione di una grande fontana monumentale in corrispondenza del punto di arrivo dell’Acquedotto Vergine, la Fontana di Trevi. Dopo trent’anni di lavori, la fontana venne inaugurata il 22 maggio 1762, sotto il pontificato di papa Clemente XIII.
Ancora oggi l’Acquedotto Vergine alimenta numerose fontane monumentali, tra cui la Barcaccia a Piazza di Spagna e la Fontana dei Quattro Fiumi a Piazza Navona, oltre alla Fontana di Trevi, che riceve un getto continuo di 120 litri al secondo.

Questo straordinario tour, suddiviso in tre tappe, conduce “dietro le quinte”, alla scoperta dell’Acquedotto ancora funzionante sotto alla Fontana di Trevi. Dapprima si scende sottoterra per visitare l’area archeologica del Vicus Caprarius, dove è possibile ammirare il castellum acquae, l’antico serbatoio idrico dell’Acquedotto dove ancora oggi, dopo duemila anni, sgorga l’acqua. Si prosegue poi nel seminterrato de La Rinascente, per osservare un grande tratto dell’Acquedotto rinvenuto durante i lavori di ristrutturazione: ben 15 arcate che testimoniano la grandiosità dell’Aqua Virgo, anche grazie a un suggestivo racconto virtuale proiettato direttamente sulle arcate dell’Acquedotto. Infine si ritorna in superficie e la visita si conclude davanti alla Fontana di Trevi, per conoscere altri segreti di uno tra i monumenti più famosi al mondo.

 

 

Questo evento non è al momento disponibile.

A breve pubblicheremo il calendario dei prossimi appuntamenti: resta aggiornato!